Prova costume in avvicinamento! Le strategie per superarla

Secondo un’indagine recentemente condotta da Coldiretti, un italiano su quattro in questo momento sarebbe a dieta, in vista dell’odiosissimo appuntamento con la prova costume. Non vi sarebbero però solo persone insoddisfatte del proprio peso, ma anche un buon 18% felice dei risultati, raggiunti quasi sempre dopo un inverno di sacrifici a tavola e in palestra. Una percentuale del 35% invece non vede la necessità di dimagrire e preferisce continuare a gioire dei piaceri del cibo senza ... Leggi altro

Diabete problema “metropolitano”: nelle città la situazione peggiora

Il Diabete, come ormai sappiamo, trova spazio per diffondersi in contesti in cui vige uno stile di vita poco salutare. Le città, in particolare le grandi metropoli, secondo studi recenti sarebbero un luogo nel quale il Diabete ha vita facile, per via dello stile di vita che accomuna la maggioranza degli abitanti, che presi dalla frenesia quotidiana sarebbero poco attenti ad alimentarsi in maniera adeguata e poco inclini a muoversi di più.   Il 52% dei 3,27 milioni di diabetici ... Leggi altro

Insulino resistenza: il pericolo arriva dalla scorretta alimentazione

Ci siamo già interessanti in precedenza della problematica dell’insulino resistenza, che molti non sanno nemmeno di avere e che sicuramente diventa un fattore di rischio importante nello sviluppo di malattie endocrino metaboliche, Diabete su tutte. Quali sono i comportamenti che determinano l’insulino resistenza? Da quali alimenti dobbiamo stare lontani?   La ricerca ci viene come sempre in aiuto dimostrando gli effetti dello stile di vita occidentale e di un’alimentazione ... Leggi altro

Esercizio fisico: il segreto per benessere e felicità

Per star bene non bisogna stare attenti soltanto alla nutrizione, ma è lo stile di vita nel complesso ad essere determinante per la salute dell’individuo, dunque per prevenire e curare malattie. Non potevamo in una stagione come quella primaverile, che accoglie il sole nel suo momento migliore, non incitare chi ci legge e i pazienti del CMSO a sfruttare il bel tempo per uscire e fare esercizio fisico.   Fare movimento è infatti ancora una volta citato dalle ricerche scientifiche ... Leggi altro

Diabete: lavoro di “squadra” per migliorare la glicemia

In team si raggiungono i risultati migliori. Questa frase può essere ampiamente valida anche nella lotta contro il Diabete! A dimostrarlo sono le ultime ricerche, secondo le quali avere il sostegno dei propri cari nell’affrontare la malattia diventerebbe un’arma in più per migliorare le condizioni della malattia.   Ricercatori americani della Ann Arbor Center for Clinical Management Research hanno infatti pubblicato uno studio sulla prestigiosa rivista Diabetes Care, nel quale ... Leggi altro

Dieta mediterranea, ancora benefici: aumenta i batteri buoni dell’intestino

La Dieta mediterranea è lo stile alimentare migliore esistente? A giudicare dalle ricerche che proliferano sul tema anche in questo periodo, viene da confermare la risposta affermativa che da sempre diamo. Il CMSO è infatti grande promotore e sostenitore di questo modello di riferimento per la nutrizione, che tra l’altro risulta essere quello più vicino alle nostre radici.   Oggi spuntano nuove ricerche scientifiche che mettono in evidenza un ruolo importante della Dieta ... Leggi altro

Quando perdere peso significa “rinascere”…

Abbiamo tante volte parlato della perdita di peso come di una necessità salute, e sappiamo che lo è. Non dobbiamo però mai dimenticare quanto sia importante per tante persone anche dal punto di vista psicologico, costituendo una sorta di “rinascita”. Tante e tanti pazienti del CMSO, dopo aver affrontato un percorso di peso hanno detto con soddisfazione “Dottore, mi sento rinata”. Questa espressione è molto significativa e racchiude in sé i tanti effetti che una vera e propria ... Leggi altro

Non riesci a dimagrire con la solita dieta? L’insulino resistenza potrebbe essere responsabile

“Dottore, ingrasso anche se bevo un bicchiere d’acqua!”. Tante volte nell’esperienza con i pazienti del CMSO ci è capitato di ascoltare una frase del genere. Tantissime, infatti, sono le persone che pur seguendo accorgimenti con il cibo e l’attività fisica non riescono a dimagrire, in nessun modo. Ebbene, un motivo c’è. Il responsabile di questa difficoltà a perdere peso - ma anche della facilità nel metterlo e di tutta una serie di altri disturbi connaturati, come quelli ... Leggi altro

Diabete: Natale da gustare, con i consigli del CMSO

Anche quest'anno ci teniamo a mantenere l'abitudine di dare ai lettori del blog e ai pazienti diabetici  - e non - del CMSO qualche suggerimento per godersi serenamente il Natale e soprattutto per "gustarlo" a tavola, nei cenoni e pranzi in compagnia. Sì, perché il messaggio più importante da comunicare è che avere il Diabete non significa dover rinunciare al gusto e alle gioie della tavola. Bastano una serie di accortezze da seguire, che condividiamo in parte con quelle note ed ufficiali ... Leggi altro

Obesità infantile, pre-diabete e fegato grasso: i rischi dei bambini

Con grande amarezza ogni anno leggiamo i dati relativi all’obesità infantile. La situazione non sembra essere migliorata rispetto al, anzi. Nel nostro paese 1 bambino su 10 soffre già di obesità, 2 su 10 sono in sovrappeso, 1 su 20 ha la glicemia alta e addirittura 1 su 3 ha il fegato grasso.   Ci ha pensato, recentemente, la Società Italiana di Pediatria (SIP), insieme alla Società Italiana di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica (SIEDP), a comunicare questo preoccupante ... Leggi altro

Diabete: il rischio arriva dalla carne?

Mangiare carne è un rischio per la salute? Carni rosse e pollo “fanno venire il Diabete”? Sono domande che ormai da diversi anni imperversano e ad oggi sembra davvero difficile dare delle risposte univoche sull’argomento, anzi qualsiasi estremismo risulterebbe sbagliato. Leggi altro

Mal di testa e sindrome da rientro: i consigli del CMSO

Se il mal di testa non ci abbandona nemmeno in vacanza, figuriamoci al rientro, quando i ritmi cambiano ancora una volta ed il lavoro rispunta dietro l’angolo. Le cefalee tendono infatti a presentarsi più arcigne proprio nei periodi di cambiamento, e settembre è uno di questi. Leggi altro