• Gli alleati delle vacanze contro l'Ipertensione

Gli alleati delle vacanze contro l’Ipertensione

Le “vacanze” possono essere un ottimo farmaco per l’ipertensione se in abbinamento al dovuto relax si sfruttano gli infiniti poteri delle infinite attività praticabili e di tutti quegli sport (ovviamente non quelli estremi) in grado di pompare il sangue e migliorare la circolazione. Dal nuoto alle passeggiate, dall’acquagym alla corsa, queste attività di carattere aerobico sono da sempre ritenute un toccasana ed un invincibile metodo non solo per perdere i kiletti in eccesso ma anche per prevenire e addirittura curare l’Ipertensione.

 

Il problema della malattia, come spesso sottolineato, è la sua condizione di predatore silente in grado di colpire senza preavviso. Per tale motivo uno stile adeguato diventa l’arma in più contro le insidie della pressione alta. Se siete su una bellissima spiaggia e avete voglia di sollevate pesi sotto il sole a picco siete sulla strada sbagliata, niente di peggio! Evitate questo tipo di comportamenti e sforzi inutili ed eccessivi che possono essere molto dannosi. Se invece vi lasciate prendere da una corsetta in compagnia o da una nuotata rinfrancante avrete dato un surplus, un valore aggiunto alle vostre vacanze, che non solo saranno meno noiose ma anche funzionali al vostro benessere e alla vostra Salute. Altri alleati preziosi: il consumo di frutta e verdura fresche di stagione. Non dimenticate di monitorare con costanza la vostra pressione e valutare il rischio cardiovascolare con un check up presso un centro specialistico. Buone Vacanze dal CMSO!Gli alleati delle vacanze contro l'Ipertensione

Nessun Commento