• Sport d’estate: i consigli del CMSO

Sport d’estate: i consigli del CMSO

Anche quest’anno, nel pieno dell’estate, abbiamo pensato a tutti coloro che proprio in questo periodo hanno deciso di “diventare sportivi”. Ottima idea, da non demonizzare: è sempre il momento giusto per iniziare a fare sport! Ovviamente, con l’arrivo delle alte temperature, è necessario mantenere delle accortezze e non lanciarsi subito in attività fisiche avventurose mai praticate prima di adesso. Ecco allora alcuni pratici consigli del CMSO per gli sportivi in erba e per coloro che anche d’estate vogliono mantenere la meravigliosa abitudine di tenersi in movimento.

 

Il primo suggerimento (ma è quasi un’imposizione) è quello di evitare le fasce orarie più calde. Con il sole a picco non è raccomandabile fare sport né tantomeno prendere il sole, quindi evitate gli orari di afa e prediligete i momenti del giorno più freschi come il primo mattino ed il tardo pomeriggio. Immancabile la regola di idratarsi costantemente e consumare frutta e verdura più del solito. Altro suggerimento, condiviso con quello di numerosi altri esperti, quello di non affaticarvi inutilmente superando le soglie di sopportazione. Sia che iniziate un nuovo sport, sia che proseguiate nelle abituali attività sportive è meglio evitare gli sforzi estremi in questo particolare periodo dell’anno.

E a proposito di “estremo”… Evitate tutto ciò che non avete mai praticato e che sfrutta adrenalina e pericolo. Non è un invito a non godervi l’estate ma lanciarvi nel surf, nello sci d’acqua, nel climbing, nell’attività subacquea e nello stesso nuoto senza un briciolo di consapevolezza, mossi solo dalla voglia di “provare nuove emozioni”, può essere molto pericoloso. Se proprio dovete affidatevi ad esperti di comprovata esperienza e in totale sicurezza. Non si tratta di dovervi accontentare di giocare a “bocce” (con rispetto per le bocce) ma di scegliere attività moderate da eseguire in maniera equilibrata e con buon senso. Se non riuscite nemmeno in piscina durante l’anno a praticare lo stile del delfino, per fare un esempio, non ha senso distruggervi a mare! Via libera dunque a tutte le attività sportive che vi facciano sentire meglio e via libera a questa nuova e sana abitudine che non deve conoscere stagione. Quindi, in vista anche delle Olimpiadi di Rio di agosto, godetevi un’estate di sport che possa durare per sempre, per conquistare forma fisica ma soprattutto Salute! Non dimenticandovi ovviamente… del buon senso!

Sport d’estate: i consigli del CMSO

Nessun Commento