Dieta: anche Carnevale è tempo di rinunce?

Postato da on febbraio 16, 2015 in Nutrizione, Stile di Vita | 0 commenti

Chi è a dieta affronta sempre i momenti di festa con una leggera inquietudine ed un senso di frustrazione: il Carnevale è una di quelle ricorrenze dell’anno in cui la linea viene messa a dura prova al cospetto di piatti ipercalorici… Chi è a dieta deve obbligatoriamente rinunciare alla lasagna? Non è detto.

 

Come spesso si ripete al CMSO, la dieta è intesa come “meta del medicare” e come stile di vita alimentare e non come un susseguirsi di privazioni. Ecco alcuni suggerimenti per trascorrere un Carnevale sereno a tavola senza musi lunghi e recriminazioni.

Premessa importante: chi è diabetico e chi sta seguendo un particolare regime alimentare deve innanzitutto confrontarsi con il proprio diabetologo o con il nutrizionista, che sulla base del percorso terapeutico intrapreso saprà cosa consigliare o eventualmente vietare a tavola per mantenere la glicemia nei valori opportuni e per non mandare in fumo i progressi della dieta. Dopo questa doverosa premessa, qualche consiglio per vivere un sereno Carnevale a tavola:
- LASAGNE - Le lasagne “dietetiche” non esistono, ma potete optare per le ricette che non prevedono uova ed insaccati all’interno. In ogni caso consideratela come piatto unico e dimezzatene la porzione e non rinuncerete al piacere del piatto di Carnevale ma al tempo stesso limiterete i danni.

- CHIACCHIERE, CASTAGNOLE & CO. - Sono dolci “fritti” e malgrado appaiano ‘leggeri’ nella forma non lo sono per la linea. Riducete e dilazionate il consumo, semplicemente.

– ALCOL - Se bevete un festoso bicchiere di vino a pranzo evitate di ripetere il rito la sera della festa di Carnevale.

- PASSEGGIATA - La passeggiata post pranzo è il migliore dei metodi per rendere la lasagna, se non “innocua”, meno offensiva per la vostra linea. Meno sensi di colpa e meno voglia di tuffarvi nelle chiacchiere per risollevare il morale dal tradimento alla dieta…

Insomma, per un giorno è lecito rompere le righe anche in fatto di diete, bastano come sempre equilibrio e buon senso. Buon Carnevale!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>