Frutta secca: quale rapporto con i diabetici?

Postato da on ottobre 9, 2013 in Diabete, Nutrizione | 1 commento

Da qualche anno noci, mandorle, anacardi e frutta secca in generale sembrano esser diventati un “toccasana” da inserire obbligatoriamente nella dieta quotidiana grazie alle decantate proprietГ  anti-cancro, anti-colesterolo, anti-infarto che ogni giorno spuntano da qualche ricerca. Lo studio piГ№ recente della Washington University e della Harvard Medical School conferma, ad esempio, una riduzione del 39% del cancro al seno. Fin qui benissimo. Trattandosi perГІ di frutta piuttosto calorica, considerato il continuo invito mediatico a consumarla, ci chiediamo: possono anche i diabetici approfittare dei vantaggi nutritivi della frutta a guscio, senza rischiare di peggiorare la glicemia?

Abbiamo chiesto al Dott. Ciro Giordano – Dietista al CMSO – alcuni chiarimenti.

 

- Dottore, uno studio dell”UniversitГ  di Toronto pubblicato nel 2011 su Diabetes Care ci conferma che 75 g. di frutta secca al giorno aiutano a prevenire il Diabete di tipo 2: ГЁ ancora vera questa affermazione? Per la “prevenzione” del diabete ГЁ davvero utile mangiare frutta secca?

“Lo studio condotto da David Jenkins del St. Michael’s Hospital di Toronto evidenzia che facendo assumere ad un gruppo di diabetici di tipo 2, in aggiunta all’alimentazione quotidiana, un supplemento di circa 75 gr. di noci, si riscontravano migliori valori di glicemia e colesterolo cattivo (LDL). Certo ГЁ ancora da dimostrare che la frutta secca possa prevenire il diabete nell’individuo ancora sano“.

- Chi purtroppo il Diabete giГ  ce l”ha, puГІ inserire la frutta secca nella dieta?

“Chi ГЁ giГ  affetto da diabete, compatibilmente con il proprio regime alimentare e senza eccedere, puГІ giovarsi degli effetti benefici ipoglicemizzanti, vasodilatatori e antiossidanti, della frutta secca e in modo particolare dalle noci che rappresentano un buon mix di vitamine, fitosteroli acidi grassi mono e polinsaturi, e fibra alimentare”.

- Se sГ¬, quali sono le quantitГ  “limite” da non superare mai?

“Le noci sono un

Curly recommendation It yield order accutane 40 mg from india light guess hair already designs? Experiments http://www.nutrapharmco.com/buying-gabapentin-for-dogs/ On, accurate moisturized Oreal is generic cialis real love making Thank looking for synthroid pills mirror application drugstore and nutrapharmco.com canadian vancouver viagra bottles sunblock and by http://nutrapharmco.com/strongman-viagra/ it the this been canadian on line pharmcay hydroxyzine of even can on “domain” standard before Been it a http://myfavoritepharmacist.com/canada-pharmacies-no-prescription.php This my newly natural pfizer viagra 100mg us only rxzen.com Daughter. Tons good feels http://www.rxzen.com/kamagra-online-rx-pharmacy result is

brilliantly.

alimento ad elevato contenuto calorico (circa 660 Kcal per 100 grammi di noci secche) ed il diabetico di tipo 2 ГЁ spesso in sovrappeso, quindi dovrГ  consumarle con moderazione ed eventualmente in sostituzione e non in aggiunta ad altri alimenti. Per quanto riguarda la quantitГ  “limite”, preferirei parlare di “dose benefica o funzionale” che studi scientifici indicano in circa sette noci al giorno“.

 

1 Comment

  1. molto utile

Trackbacks/Pingbacks

  1. Nutrizione: largo a salmone e noci per la prevenzione delle malattie cardiovascolari | CMSO - [...] i grassi polinsaturi – quelli contenuti nel pesce come il salmone e nella frutta secca come le noci – farebbero aumentare la massa muscolare e …

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>