Gambe gonfie e pancetta: come eliminarli con la dieta. I consigli del CMSO

Postato da on giugno 23, 2017 in Nutrizione, Stile di Vita | 0 commenti

Le gambe gonfie per le donne e la pancetta sul versante maschile, sono tra gli inestetismi più duri a sparire, quelli che soprattutto d’estate in molti vorrebbero eliminare per svelare il corpo al mare. Pur tenendo fermo che non sempre il kiletto in più è dannoso per la salute, vi spieghiamo come fare per dimagrire e veder sparire pancetta e gambe gonfie con i consigli del Dr. Marcello Orio, direttore sanitario del CMSO. Ecco cosa ci ha raccontato.

 

Dr. Orio, l’estate è arrivata e per molte donne il problema delle gambe gonfie diventa ancora più fastidioso. Come migliorare l’aspetto delle proprie gambe? Come dimagrire o ridurre il gonfiore? Si può fare con una dieta?

Innanzitutto chiariamo che il termine dieta non piace, ma piace chiamarlo regime alimentare. Appunto con un corretto regime alimentare, in particolare con la frutta e la verdura, ricche di sali minerali, aiutiamo l’acqua a rientrare nelle cellule e non andare al di fuori. Quella che è volgarmente detta ritenzione idrica non è altro che un accumulo di acqua laddove non deve essere presente, cioè al di fuori della cellula.

Come altre volte detto, al CMSO i pazienti seguono una terapia dietetica che in maniera mirata riesce ad utilizzare la massa grassa come fonte di energia. Andando a modificare la nostra principale di energia che sono i carboidrati, andando ad eliminare per un breve periodo di tempo gli zuccheri dall’organismo, abbiamo la possibilità di usare la massa grassa come fonte di energia e letteralmente “bruciarla”.
Bruciando la massa grassa e perdendo non solo i kili ma il grasso, anche l’acqua tenderà a rientrare nelle cellule, perché tenderà altrimenti ad essere richiamata fuori dalle cellule quando c’è maggiore presenza di grasso. Questo è valido non soltanto per chi ha le gambe gonfie ma anche per chi risente della ritenzione su braccia, collo o sul viso. Non si valuta soltanto quello che viene perso in termini di massa grassa ma anche la percezione che ha la persona incontrando un amico nel vederlo più sgonfio.

In regime di par condicio, il discorso vale anche per la pancetta degli uomini?

Sì, vale anche per eliminare la cosiddetta pancetta. Abbiamo più volte spiegato che esistono due forme di obesità legate ad un assetto ormonale: l’obesità a pera delle donne, localizzata principalmente sulle gambe, legata agli ormoni sessuali femminili e quella viscerale dei maschi, legata appunto alla pancia ma anche all’interno dei visceri addominali. Quella che si va a depositare, in entrambi i casi, è la massa grassa quindi ottenendo una riduzione mirata specifica della massa grassa noi andiamo a migliorare, a seconda della situazione che la persona ha, l’una o l’altra delle condizioni.

Gambe gonfie e pancetta: come eliminarli con la dieta. I consigli del CMSO

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>