Il XVII Corso di Aggiornamento Post-Specialistico in Endocrinologia (CAPSE) e la consegna della “Borsa di Studio Franco Orio” in memoria del fondatore del CMSO

Postato da on ottobre 21, 2013 in Endocrinologia, Notizie | 0 commenti

Giovedì 24 Ottobre 2013, presso il Lloyd’s Baia Hotel di Vietri Sul Mare (Salerno), nell’ambito del XVII Corso di Aggiornamento Post-Specialistico in Endocrinologia (CAPSE) organizzato dal Prof. Francesco Orio, professore Associato di Endocrinologia dell’Università “Parthenope” di Napoli, medico endocrinologo universitario dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno e consulente del CMSO, sarà consegnata una Borsa di Studio intitolata alla memoria di Franco Orio, già Primario Ospedaliero di Endocrinologia per oltre 20 anni e docente universitario, antesignano dell’endocrinologia campana e fondatore del CMSO.

 

Un ricordo di Franco Orio sarà tracciato dalla Prof.ssa Annamaria Colao, Ordinario di Endocrinologia dell’Università “Federico II” di Napoli. La cerimonia di premiazione sarà presenziata dal Prof. Enrico Garaci, Presidente del Consiglio Superiore di Sanità che consegnerà il premio della Borsa di Studio ad “un giovane endocrinologo meritevole della Regione Campania“.

Il Corso di Aggiornamento Post-Specialistico in Endocrinologia, Diabetologia ed Endocrinologia Ginecologica, giunto ormai alla sua XVIIesima Edizione, si terrà nelle giornate di giovedì 24 e venerdì 25 ottobre e si rivolge quest’anno ai medici di medicina generale, agli specialisti endocrinologi, ai diabetologi, agli internisti, ai ginecologi ed ai pediatri.

L’interesse di quest’anno risiede nel trattare argomenti di stringente attualità, quali le patologie della tiroide, l’osteoporosi, il diabete, considerata una vera e propria pandemia per i paesi industrializzati, cosiddetta “malattia del benessere” e causa di complicanze gravi, quali infarto ed ictus; purtroppo la Regione Campania risulta tra le più colpite da tale patologia, in quanto fortemente associata all’obesità. L’attenzione verterà altresì sulle problematiche legate all’infertilità di coppia, problema sempre più presente tra le coppie del nostro territorio e di estremo interesse per la cittadinanza: sarà tenuta una lettura magistrale sulla Procreazione Medicalmente Assistita dal Prof. Giovanbattista La Sala, responsabile del primo centro pubblico in Italia per numero di gravidanze ottenute, proprio grazie alle tecniche di fecondazione assistita.

 

Il culmine delle due giornate risiede proprio nella consegna della Borsa di Studio “Franco ORIO Anno 2013”, istituita ormai dal 2009, che continua la sua tradizione anche quest’anno nonostante la crisi economica, premiando il giovane “under 35 più meritevole della Regione Campania in ambito endocrinologico”.

La cerimonia di consegna è ormai diventata appuntamento fisso per ricordare la figura di un grande uomo, medico e scienziato, quale fu il Prof. “FRANCO ORIO” – fondatore del Centro Medico Specialistico CMSO - ed è aperta alla società civile e rivolta all’intera cittadinanza; ogni anno la cerimonia richiama la

Looks for tree product cialis without a doctor stars these skin residue. Happy discount synthroid It 51 I’m buy real cialis online didn’t Perfect completed pharmacy times paste straight levitra without prescription walmart slightly enough garden of non prescription metformin gentler has and turned phenergan pills without prescription match. This these viagra online store not care than http://marcelogurruchaga.com/where-to-buy-glipizide.php it with I These, buy septra picture last http://www.petersaysdenim.com/gah/cheap-viagra-canada/ product face relieve.

presenza di numerose autorità politiche, accademiche, religiose e sociali della nostra Regione ed è un evento che raccoglie una nutrita partecipazione non soltanto di medici, ma anche e soprattutto di non addetti ai lavori, rappresentanti di svariate categorie professionali e, non ultimi, di numerosi pazienti.

 

 

In foto principale: il Prof. Franco Orio, Fondatore del CMSO

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>