Perdere peso e stimolare il metabolismo: un aiuto dall’acqua!

Postato da on maggio 15, 2015 in Nutrizione, Stile di Vita | 0 commenti

“Bere almeno 2 litri di acqua al giorno”. Quante volte avete sentito questa frase-ritornello? Abituatevi a sentirla ancora, e ancora… specie se il vostro obiettivo è quello di perdere il grasso in eccesso dannoso per la salute. L’acqua, che è componente fondamentale dell’organismo umano, è davvero una preziosa alleata anche per perdere peso: ecco perché quando si fa sport e si segue un regime alimentare controllato il consumo di acqua nelle giuste quantità è indispensabile.

 

Il potere di questo fluido vitale è infatti quello di aumentare il tasso metabolico - secondo recenti studi addirittura del 30% – e permettere così all’organismo di bruciare più calorie. In questo periodo assistiamo al tripudio di integratori, tisane ed alimenti ‘brucia grassi’ eppure basterebbe ricordarsi del caro vecchio bicchiere d’acqua più spesso per ottenere validissimi risultati, oltre che per migliorare la nostra salute. Bisogna bere dunque, consigliano gli esperti, e bere spesso perché l’effetto termogenico causato dall’assunzione di acqua dura tra i 30 e 60 minuti; non bisogna aspettare dunque che siano la sete o la cattiva coscienza a farci prendere il bicchiere d’acqua. Ovviamente prestate attenzione alle quantità, senza esagerare. Bere è un’esigenza fisiologica, non dimenticatelo. Se proprio non riuscite ad imporvelo per doverose esigenze di salute, considerate l’abitudine di bere almeno 2 lt di acqua al giorno uno step fondamentale nel vostro percorso di perdita di peso. Perdere i kili giusti, in maniera salutare e in poco tempo, sarà più facile di quanto pensiate, grazie ad abitudini salutari come questa e ai consigli degli specialisti del CMSO!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>