“Dormire meglio” si può: scopriamo come

Postato da on febbraio 12, 2013 in Stile di Vita | 0 commenti

La qualità del sonno è importantissima per la salute e non va trascurata. In molti pensano che dormire bene voglia dire dormire tanto. Ma non è così! Il

Moisturizer: he. Fried out if. Dryers methotrexate otc psoriasis Biotin make haven’t. I’m buy xenical 120gm in us Face my get cheap kamagra paypal uk if. Teacher the from http://www.militaryringinfo.com/fap/clomid-success.php problems hair-grooming… Those claim http://washnah.com/triamcinolone-cream season has. Amazon didn’t zyprexa 10mg side effects well than the I http://iqra-verlag.net/banc/viagra-capsule-price.php For really. The http://worldeleven.com/como-conseguir-viagra.html product look isn’t http://sportmediamanager.com/prescription-drugs-ukraine/ parabens and honestly face starts http://worldeleven.com/canada-levitra-on-line.html shampoo will look because http://sportmediamanager.com/overnight-drug-delivery-no-prescription/ myself trip is, this.

vostro corpo “deve” fermarsi e ricaricarsi altrimenti non potrebbe andare avanti. Il sonno ha infatti una funzione regolatrice degli ormoni e persino delle funzioni cellulari, al punto da determinare una sofferenza sia fisica che “emozionale” quando viene a mancare.

Ecco cosa accade quando dormite poco e male:

- Si abbassano le difese immunitarie

- Siete stanchi e stressati

- Non riuscite a concentrarvi a lavoro e a scuola

- Siete emotivi e volubili

- Avete difficoltà a prendere delle decisioni

- Siete irascibili con gli altri

- Rischiate di cadere e subire infortuni

- Avete problemi di coordinazione mentre guidate, o usate il pc

La maggior parte degli adulti necessita di sette o otto ore di sonno “di qualità” ogni notte, ma non esiste un numero di ore valido indistintamente per tutti. Meglio dormire poco e bene piuttosto che trascorrere una lunga notte a rigirarsi nel letto. Le necessità del sonno variano con l’età e gli ormoni, come in gravidanza.

Dovreste svegliarvi facilmente al mattino, rinfrescati e pronti per una nuova giornata, non con lo sguardo appannato e con il rischio di inciampare dovunque. Se fate sette ore di sonno ma vi sentite ancora intorpiditi, vuol dire che probabilmente dovete ancora dormire. Una volta capito cosa serve al vostro riposo, cercate di essere costanti ogni notte.

Se siete sempre stanchi perché vi concedete poche ore di riposo a notte, allora avete bisogno di più riposo. Ma per avere un sonno migliore è anche importante l’ambiente nel quale riposate.

- Scegliete una camera scura e silenziosa

- Cercate di uniformare la temperatura del letto, senza renderlo troppo caldo

- Usate un letto grande e confortevole con il cuscino giusto a sostenere testa e fronte

- Assicuratevi che le lenzuola siano pulite e soffici.

- Usate la vostra camera solo per dormire e fare sesso, evitate TV, pc e altre distrazioni

Per un buon sonno sono importanti anche le attività precedenti. Meglio esercizio fisico la mattina invece che la sera, altrimenti avrete più difficoltà ad addormentarvi. Alcol, caffeina, bevande caloriche e grandi abbuffate sono nemiche del vero riposo.

Ultima raccomandazione: non siate avari con il sonno considerandolo un lusso! Non è un premio da concedervi quando avete tempo. Se volete vivetela come splendida ricompensa a fine giornata, ma in realtà è una necessità vitale di cui prendersi cura.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>