Zucchero: l’Oms dimezza le quantità limite

Postato da on aprile 14, 2014 in Diabete, Nutrizione | 0 commenti

L’Oms, Organizzazione Mondiale della Sanità, stila ogni anno le linee guida sul consumo di saccarosio. Le linee guida che prevedono il limite di 50 grammi di saccarosio al giorno, pari al 10 per cento del fabbisogno calorico, stanno per essere riviste. È stato proposto infatti un dimezzamento di questo limite, portandolo da 50 a 25 grammi (un cucchiaio).

“Una ulteriore riduzione del 5% può portare a numerosi vantaggi per la salute, dal punto di vista dell’obesità e delle carie” ha spiegato Francesco Branca, capo del dipartimento Nutrition for Health dell’Oms. L’Organizzazione sottolinea nelle linee guida come alimenti da fast food introducano già di per sé una quantità di zucchero superiore a quella ammessa, dunque sarebbe necessario dialogare con le industrie ed i produttori per rivedere lo zucchero contenuto negli alimenti.

Una piccola crociata contro l’abuso di zucchero non dispiace, anzi l’avevamo auspicato; ancora più utile sarebbe far corrispondere questa riduzione ad un aumento dell’attività fisica. Lo stile di vita attivo è utile a prevenire malattie come il diabete tanto quanto l’attenzione al consumo di zuccheri.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>