Memorial Orio 2016: il confronto sulla Prevenzione, la cura del futuro

Postato da on ottobre 17, 2016 in Endocrinologia, Notizie | 0 commenti

La Prevenzione e la sua importanza. È forse questa l’eredità più importante che il Dott. Franco Orio – fondatore del CMSO ed antesignano dell’Endocrinologia in Campania – ha lasciato ai suoi figli, ai suoi studenti, ai pazienti e a tutti coloro che oggi lo ricordano con affetto e stima. Ed è stato proprio il tema della prevenzione a guidare la tavola rotonda conclusiva del Memorial dedicato a Franco Orio, che sabato scorso al Grand Hotel Salerno ha visto la presenza di tantissimi studenti, cittadini ed addetti ai lavori.

 

Nel giorno della consegna delle borse di studio in medicina dedicate all’illustre endocrinologo salernitano, il dibattito con la cittadinanza ha visto gli esperti della salute confrontarsi con la cittadinanza e soprattutto con i tanti studenti delle scuole superiori salernitane presenti all’evento. Il dibattito, moderato dal giornalista di Lira Tv Andrea Siano, ha mostrato la vivissima curiosità dei cittadini nei confronti di questi temi, troppo spesso trascurati ma parte fondante della Medicina.
Il Cmso negli anni ha organizzato, come i lettori del blog sanno, numerosissimi eventi di prevenzione. Tra questi gli screening endocrinologici e gli screening per l’obesità infantile nelle scuole campane. La nostra Regione è infatti da sempre a rischio non solo per le patologie endocrine come gozzo endemico e noduli, ma anche maglia nera assoluta per l’obesità dei piccoli.

E proprio grazie a questi screening sono state individuate situazioni potenzialmente pericolose, tra cui quella di una ragazza di cui, durante la Tavola Rotonda, si è raccontata la storia di diagnosi di tumore raro alla tiroide, curato in tempo proprio grazie all’iniziativa di prevenzione nella sua scuola.
“La medicina deve aprirsi alle persone e la partecipazione al Memorial di studenti e normali cittadini, ci fa decisamente ben sperare” ha detto a margine della tavola rotonda il Prof. Francesco Orio, Responsabile dell’area Endocrinologia del CMSO, Professore Associato di Endocrinologia, Università“ Parthenope” Napoli Endocrinologia e Diabetologia ed organizzatore dell’evento. La prevenzione diventa così oggi più che mai la cura del futuro. Memorial Orio 2016: il confronto sulla Prevenzione, la cura del futuro

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>